Questo sito usa cookie di profilazione anche di terze parti (Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn). La presente informativa è resa da Libreriamo Store ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 tenuto conto dei più recenti provvedimenti emessi dall’Autorità Garante in materia. Per dettagli maggiori, è possibile leggere qui l'Informativa Completa. Ok
0 Articoli

Carrello(0)

Non ci sono più articoli nel tuo carrello
Iva inclusa 0,00 €
Totale (Tasse incl.) 0,00 €
Louis Vuitton e Jeff Koons nuovamente insieme per la seconda edizione di borse ispirate all’arte

Louis Vuitton e Jeff Koons nuovamente insieme per la seconda edizione di borse ispirate all’arte

Libreriamo Store 0Commenti

Dopo il successo della prima collezione, la maison punta ancora sull’artista newyorkese per creare la nuova linea di Masters, allargando il proprio orizzonte artistico…

 

La scorsa primavera, in collaborazione con Jeff Koons, Louis Vuitton ha deciso di rendere omaggio all’arte creando una collezione di borse e accessori ispirata a tre grandi artisti: Leonardo da Vinci, Vincent Van Gogh e Tiziano. L’artista newyorkese ha reinterpretato le loro celebri opere in chiave pop, secondo il suo gusto originale.

L’ARTISTA - Koons è una delle personalità più conosciute nel mondo dell’arte contemporanea e le sue creazioni, spesso divertenti, si rivolgono al grande pubblico e non ad un gruppo di esperti. Ciò che veramente colpisce, è la sua capacità di realizzare una critica della società sfruttando gli stessi mezzi che la nutrono. Inoltre è considerato l’erede di Andy Warhol, proprio per la sua tendenza a creare opere “kitsch” e per l’accostamento alla cultura pop.

LE NUOVE MASTERS - Dallo scorso 27 ottobre la maison ha deciso di proseguire con questo percorso e ha dato vita a nuovi capolavori della moda. Lo stimolo è stato preso allargando lo sguardo artistico, riportando l’attenzione anche su altre celebri opere: ad esempio le Ninfee di Claude Monet, La Ragazza distesa di Francois Boucher, La Terra deliziosa di Paul Gauguin, Colazione sull’erba di Edouard Manet, ecc.,…

Jeff Koons, appassionato d’arte, ha selezionato personalmente le opere da cui trarre ispirazione. Inoltre, proprio come per la prima collezione, ha rivisitato il celebre motivo Monogram di Louis Vuitton utilizzando le sue iniziali. Ogni borsa è impreziosita da uno charm a forma di coniglio gonfiabile, uno dei simboli dell’artista.

La Collezione Masters è il punto d’incontro perfetto tra haute couture ed arte, tra passato e presente. Si sa, l’arte è una vera garanzia e non passa mai di moda.

Lascia la tua risposta

*
**Non pubblicato
*Sito con url http://
*

Cerca nel blog